La vita non è vita senza Dio

image_printStampa

(tratto dal libro “La vita non è vita senza Dio – Messaggi della Madre dell’umanità a Stefania Caterina”, pag. 25, Ed. Luci dell’Esodo)

 

Messaggio della Madre dell’umanità del 13 novembre 2017

“Miei cari figli,

oggi desidero dirvi che LA VITA NON È VITA SENZA DIO. Se lasciate Dio fuori dalla vostra esistenza, non vivete ma vi limitate a sopravvivere. Solo Dio dà senso al vostro essere perché solo in Lui comprendete chi siete, da dove venite e verso cosa andate.

Voi siete figli di Dio ed è lo Spirito Santo a rivelarvelo. Quando nascete, siete in grado da subito di riconoscere l’amore di vostra madre e di amarla. Chi vi ha insegnato ad amare e a sentirvi amati? Dio che è Amore. E poiché siete creati a sua immagine e somiglianza, siete chiamati ad amare. Perciò lo Spirito Santo parla al vostro spirito e lo istruisce, vi svela a poco a poco l’esistenza e l’azione di Dio in voi, vi porta a percepire un Amore più alto, che riempie la vostra vita al di là dei vostri meriti e imperfezioni. Così arrivate a credere in Dio, ad amare e a sentirvi amati.

Purtroppo, non per tutti è così. Molti di voi crescendo si dimenticano dell’Amore che li ha creati e non arrivano mai a credere in Dio. Questo può avvenire a causa dell’ambiente e delle circostanze o delle scelte personali. Allora, al posto di Dio Trino e Uno subentrano altri amori e altri idoli davanti ai quali oggi si prostra molta parte della vostra umanità.

Figlioli, al di fuori del vero Dio siete smarriti e non sapete più chi siete. Quanti di voi dimenticano la loro dignità di figli di Dio e diventano schiavi di Lucifero, il vostro peggiore nemico, colui che vi degrada e vi rende una brutta copia di ciò che dovreste essere! Figli miei, Dio non cessa mai di cercarvi; dentro di voi e al di fuori di voi, tenta in ogni modo di farvi sentire la sua voce. Anche se non vi sembra di esserne degni, Dio è accanto a voi e attende solo che afferriate la sua mano. Anche se siete nelle tenebre, a Lui basta una fessura nella vostra anima per far entrare la sua luce che squarcia ogni oscurità.

Miei cari figli, non lasciate che l’Amore vi passi accanto senza che ve ne accorgiate; è tempo che torniate a Dio; non un dio qualsiasi ma il vero Dio: Padre, Figlio e Spirito Santo. Tutti gli altri sono solo idoli che non possono aiutarvi e tanto meno salvarvi. Mio Figlio Gesù, che è Dio, è sceso sulla Terra per rivelarvi la Santissima Trinità. È morto sulla croce per rimuovere la colpa dei vostri progenitori che vi impediva di essere amici di Dio. Nel volto di mio Figlio potete vedere il vero volto di Dio. Nella sua parola potete conoscere le leggi della vita. Non sprecate altro tempo, figli, e tornate al Dio vero!

Siete nati dall’amore di Dio e siete destinati a ritornare nel suo amore dopo la morte. Sì, figli, niente e nessuno, neppure la morte può separarvi da Dio, se lo amate e credete in Lui. Chi vive una vita di fede semplice e operosa, non teme nulla. Sa da dove viene e dove va e la mano potente di Dio lo guida nella vita e oltre la vita. Il dolore e le prove dell’esistenza terrena, la stessa morte non fanno più paura, perché la fede nel Dio vivo e vero trasforma ogni cosa e rende dolce anche ciò che è amaro.

Figli miei tanto amati, dove andrete senza Dio? Verso chi o verso cosa dirigerete i vostri passi? Mi rivolgo soprattutto a voi, cari giovani: mentre splende ancora alto per voi il sole della vita, non dimenticate Dio! Amatelo, sperate e credete in Lui e sarete ricolmi di amore e di coraggio per realizzare i vostri ideali più belli. Chiedete che vi protegga nel cammino della vita ed Egli lo farà; sarete al riparo dagli inganni del mondo. Ricordatevi dei Santi che hanno messo la loro vita nelle mani di Dio e hanno realizzato imprese immense perché Dio era in loro e con loro. Fate così anche voi.

Come Madre esorto tutti voi: lasciate le strade sbagliate ed incamminatevi decisamente verso mio Figlio che è Via, Verità e Vita. Egli vi rivelerà il Padre e voi lo conoscerete e lo amerete. Il Padre, nel nome di Gesù, vi darà lo Spirito Santo che vi guiderà su strade nuove, le uniche che portano alla vera felicità. Conoscerete la Vita e vivrete.

Io sono sempre con voi e intercedo per tutti voi presso la Santissima Trinità. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo”.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi