www.lucidellesodo.it

Siti ufficiali Multilingue
  • A La Nueva Creación a cargo de Stefania Caterina
  • Az Új Teremtés felé
  • DE
  • ENG
  • fr
  • HR
  • La Nueva Creacion
  • portoghese
  • rep.ceca
  • ro
  • Towards the New Creation by Stefania Caterina
Newsletter
Archivio articoli
DVD video – Audiolibro

dvd 1-raccolta video

DVD video 1 e 2

audiolibro1

RICHIEDI QUI

Cari lettori e lettrici,
Ringraziamo tutti quanti ci aiutano a divulgare i messaggi relativi alle rivelazioni ricevute da Stefania Caterina, e pubblicati nel suo sito Verso La Nuova Creazione  (©Luci dell’Esodo srl).
 
Vi invitiamo pertanto a non copiare e incollare i messaggi di Stefania Caterina, producendo altri siti emulativi, ma a permettere l’accesso al nostro sito tramite link; così da lasciare l’originalità e l’identità di questo progetto integra e non generalizzata con altri contenuti.
 
Il Nucleo Luci dell’Esodo offre la vita per il servizio a questo progetto, con il compito di proteggerne l’integrità e l’originalità.
Con la disponibilità a collaborare con tutti voi, per valorizzare gli impulsi che lo Spirito opera nel suo popolo, vi ringraziamo, benediciamo e accompagniamo con la preghiera e l’offerta della vita a Dio.
 
Il Nucleo 
Luci dell’Esodo

Riflessione al Messaggio di Dio Padre – Manifestate la mia Gloria – 6.8.2017

Messaggio di Dio Padre
Manifestate la mia gloria
“Carissimi figli,
desidero innanzitutto dirvi che vi amo, perché questa affermazione è la chiave di tutta la vostra vita. Se io non vi amassi, non sareste qui; senza il mio amore non esistereste neppure. Vi ho creati per amore, non per interesse, non perché desiderassi qualcosa da voi. Vi ho creati per l’immenso amore che ho messo in voi e per la mia gloria. Il mio amore in voi è la mia gloria e desidero che risplendiate sempre di più in questa gloria.
Figlioli, la mia paternità si estende a tutto l’universo e davanti alla mia paternità tutto deve sottomettersi: il cielo, la Terra, tutti i pianeti e anche l’inferno. La mia paternità è la potenza che abbraccia tutto, ricolma ogni cosa,  porta all’esistenza ciò che non è e mantiene in vita ciò che è.
IO SONO COLUI CHE SONO. SONO LA VITA. La vita ha origine da me e ritorna a me. Ritorna a me nell’eternità non per spegnersi e non esistere più, ma per esistere per sempre e risplendere al di sopra di tutto, anche al di sopra della morte.
Cari miei figli, vi ringrazio perché volete onorarmi e non solo con le labbra ma anche con il cuore. Mio Figlio vi ha detto che io cerco adoratori nello spirito e nella verità[2]. Vorrei che tutti voi foste i miei veri adoratori. Quando adorate me, adorate la mia vita che pulsa in tutto l’universo e diventate partecipi di quella stessa vita incorruttibile. Dalla mia vita sgorga l’amore, quello vero, che non ferisce, non tradisce, non abbandona mai e vive in eterno. Il mio amore è eterno e vive per l’eternità.
Qual è la manifestazione più grande del mio amore? Lo sapete bene: è mio Figlio Gesù. In Lui  avete visto il mio amore che si è fatto carne ed è morto per voi. La carne crocifissa di Gesù è il segno più grande del mio amore.
Non vi ho puniti dopo il peccato originale, anche se avrei potuto farlo. Ho mandato mio Figlio perché prendesse su di sé il vostro grande peccato e vi ho liberati. In Lui vi ho liberati da ogni inquietudine, dai sensi di colpa e dalle vostre paure. Se vi unite strettamente a mio Figlio, sarete liberati da quell’amore che il mondo vi offre, un amore che corrompe e uccide, seduce e inganna e che non è amore. L’amore vero è soltanto in me e io sono in mio Figlio e mio Figlio è in voi, nella potenza dello Spirito Santo che vi dono incessantemente nel nome di Gesù.
Vi ho donato una Madre perfetta ed incorrotta: vera Figlia, vera Sposa e vera Madre di Dio. Così vorrei che foste anche voi, figlie mie: vere figlie, spose e madri. Maria è Madre perfetta perché ha accolto pienamente la mia paternità. Così anche voi diventate veri padri e vere madri se accogliete pienamente la mia paternità che racchiude in sé il germe della vita; padri e madri che danno la vita al mondo perché manifestano COLUI CHE È LA VITA.
Figlioli, la storia dell’umanità va verso la fine. Non spaventatevi per questo. Non pensate a una catastrofe ma pensate piuttosto alla vita che va verso la sua pienezza. Io devo portare alla perfezione la mia opera, devo farlo e lo farò. Lo farò ancora una volta per mezzo di mio Figlio Gesù Cristo nella potenza dello Spirito Santo. Porterò ciascuno di voi e tutta l’umanità alla pienezza. Parlo di quell’umanità che ha scelto il mio amore. Purtroppo ci sono molti figli che rifiutano il mio amore ed io non posso fare nulla per loro, non perché non ne abbia il potere ma perché rispetto la libertà di ciascuno. Io non impongo il mio amore né la mia salvezza, non vi impongo nulla. Sono sempre qui e vi aspetto sulla porta della mia casa, ma se voi passate oltre che cosa posso fare per voi?
Oggi chiedo a ciascuno di voi e a tutto questo popolo, che amo e benedico incessantemente, di manifestare la mia gloria. Manifestate la gloria di figli di Dio nel Figlio e nello Spirito Santo, la gloria di figli di Dio nella Santissima Trinità. Il mondo attende solo questo, tutto il resto non conta. Se farete questo, porterete al mondo tutto ciò di cui ha bisogno perché io sono IL TUTTO; ma se non portate il mio amore che è glorioso, visibile, onnipotente, a che servono le vostre opere? Sono opere fra le altre. Vi chiedo di manifestare al mondo la mia gloria. Lo potete fare soltanto accogliendo pienamente Gesù, donando a Lui la vostra vita e mettendovi a sua disposizione con tutte le vostre forze, con tutta la vostra anima e con tutti i vostri pensieri. Così Gesù agirà in voi secondo la mia volontà e vi donerà lo Spirito Santo.
Vi sembra una cosa così grande, figli? Eppure è così semplice. Pensate a un fiore che si apre al sole; non fa altro che aprirsi al sole e il sole fa tutto: lo fa crescere e sbocciare. Così è per voi. Perciò mettete la vostra vita nelle mie mani, per mezzo di Gesù. Datemi tutto e io vi darò tutto, tutto quello che serve alla vostra vita e alla vita del mondo, per mezzo vostro.
Vi mando nel mondo, figlioli. Come io ho mandato mio Figlio, così mio Figlio manda voi. Andate e rivelate a tutti i vostri fratelli che c’è un Padre nel cielo, un Padre che ama, salva e risuscita perché è capace di riportare in vita anche chi non ha più vita. Ricordatevi sempre che siete i portatori della vita, perciò donate la vita, non le vostre parole né le vostre grandi opere e neppure le vostre devozioni. Portate la vita! Ve l’ho donata in abbondanza ed ora desidero che risplenda in voi e attraverso di voi per l’eternità.
Vi sarò sempre accanto, vi precederò e vi seguirò. Come il sole sarò dentro di voi, risplenderò per voi e voi risplenderete per me. Non abbiate mai paura perché io sarò sempre la mano che vi sostiene, anche nelle tribolazioni e nelle prove della vita. Non vi lascerò mai perché sono il Padre che non abbandona i suoi figli. E se vi sentite fragili, sappiate che è proprio allora che vi amo di più. Come un padre non trascura il figlio fragile, anzi, si china ancora di più su di lui per soccorrerlo, così faccio io con voi.
Abbiate fede, figlioli! Abbiate fede in me ed in mio Figlio, abbiate fede nello Spirito Santo. Proclamate al mondo la potenza della Santissima Trinità.
Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo”.
[1] Il popolo della Fondazione ha deciso di celebrare ogni anno, il giorno 7 di agosto, la solennità di Dio Padre. In questo giorno, 3 agosto, ne è stata anticipata la celebrazione per consentire la partecipazione del popolo, riunito in ritiro nella Casa-Santuario di Ghedi.
[2]Cfr. Gv 4, 23-24
TwitterGoogle+PinterestFacebook

Scrivici

Devi aver fatto il login per inviare un commento

Appuntamenti 2017
mare

Qui la Rubrica a cura del nucleo dei medici http://www.fortezzadellimmacolata.org

Per informazioni contattateci.

Appuntamenti 2017

Che Dio vi benedica!!! 
Giugno sab. e dom. 3-4 con inizio alle ore 15 a Ghedi (BS)  
Luglio sab. e dom. 1-2 con inizio alle ore 15 a Ghedi (BS) giornate di condivisione e preghiera
LUGLIO dal 12 al 17 viaggio Međugorje (BIH) per i giovani entro i 33 anni 
Vieni, vedi, vivi … Come giovani del Popolo nuovo vi proponiamo giornate di vita, condivisione e preghiera nella nostra Casa-Santuario a Medjugorje,
 iconaRegina della Pace, completamente tuoi - a Gesù attraverso Maria"
 
Agosto mercoledì 2 con inizio alle ore 15 a Ghedi (BS) giornata di  preghiera
Agosto dal 13 al 18 viaggio Međugorje (BIH) giornate di condivisione e preghiera
Quello che vogliamo proporvi è la possibilità di condividere la Vita nella semplicità e nella quotidianità insieme ai giovani ed altri membri della Fondazione Fortezza dell'Immacolata. Vivremo momenti di lavoro, preghiera e condivisione uniti a Gesù Cristo per conoscerLo, amarLo ed essere felici!!!

Quello che vogliamo proporvi è la possibilità di condividere la Vita nella semplicità e nella quotidianità insieme ai giovani ed altri membri della Fondazione Fortezza dell'Immacolata.
Vivremo momenti di lavoro, preghiera e condivisione uniti a Gesù Cristo per conoscerLo, amarLo ed essere felici!!!

Settembre sab. e dom. 2-3 con inizio alle ore 15 a Ghedi (BS) giornate di condivisione e preghiera
Ottobre sab. e dom. 30 (settembre)-1 (Ottobre) con inizio alle ore 15 a Ghedi (BS) giornate di condivisione e preghiera
Novembre sab. e dom. 4-5 con inizio alle ore 15 a Ghedi (BS) giornate di condivisione e preghiera
NOVEMBRE dal 29 (Ottobre) al 2 (Novembre) viaggio Međugorje (BIH) giornate di condivisione e preghiera
Dicembre sab. e dom. 2-3 con inizio alle ore 15 a Ghedi (BS) giornate di condivisione e preghiera
DICEMBRE dal 29 al 2 Gennaio viaggio Međugorje (BIH) giornate di condivisione e preghiera
Per informazioni contattateci.
Che Dio vi benedica!!!
Fondazione  Fortezza dell’Immacolata

Međugorje
 

Ghedi

IL SEGNO è UNA CROCE 1

Tel. n. +39.3316709504

fax n. +39.019 2070460

redazione@lucidellesodo.it

Il cammino del popolo nuovo

Il cammino del popolo nuovo.cop-001

Indice Articoli

Intervista a Canale 5 - 4 ottobre 2008

Salone Internazionale del libro - Torino, Maggio 2009

Oltre la grande barriera, presentazione del libro di Stefania Caterina

Intervenuti: Renzo Allegri, Massimo Centini, Selma Chiosso, don Ermis SEGATTI

.

Incontro con Stefania Caterina -18.Dicembre 2011 -1.parte

Incontro con Stefania Caterina - 18 Dicembre 2011 - 2.parte

.

Intervista a Stefania Caterina 11.Novembre 2010

.

.

Intervista

Contact Us

Codice di sicurezza:
security code
Inserire un codice di sicurezza.:

Invia