www.lucidellesodo.it

Siti ufficiali Multilingue
  • A La Nueva Creación a cargo de Stefania Caterina
  • Az Új Teremtés felé
  • DE
  • ENG
  • fr
  • HR
  • La Nueva Creacion
  • portoghese
  • rep.ceca
  • ro
  • Towards the New Creation by Stefania Caterina
Newsletter
Archivio articoli
DVD video – Audiolibro

dvd 1-raccolta video

DVD video 1 e 2

audiolibro1

RICHIEDI QUI

Cari lettori e lettrici,
Ringraziamo tutti quanti ci aiutano a divulgare i messaggi relativi alle rivelazioni ricevute da Stefania Caterina, e pubblicati nel suo sito Verso La Nuova Creazione  (©Luci dell’Esodo srl).
 
Vi invitiamo pertanto a non copiare e incollare i messaggi di Stefania Caterina, producendo altri siti emulativi, ma a permettere l’accesso al nostro sito tramite link; così da lasciare l’originalità e l’identità di questo progetto integra e non generalizzata con altri contenuti.
 
Il Nucleo Luci dell’Esodo offre la vita per il servizio a questo progetto, con il compito di proteggerne l’integrità e l’originalità.
Con la disponibilità a collaborare con tutti voi, per valorizzare gli impulsi che lo Spirito opera nel suo popolo, vi ringraziamo, benediciamo e accompagniamo con la preghiera e l’offerta della vita a Dio.
 
Il Nucleo 
Luci dell’Esodo

2. Camminare per essere la luce dell’universo – Spinti ad andare oltre i confini

STAMPA

di Tomislav Vlašić

2°parte – Spinti ad andare oltre i confini

Carissimi lettori,

quanto vi scrivo non è frutto di esaltazione ma della fede: il credente non progredisce proiettandosi avanti con le proprie forze ma partecipando all’azione dell’Onnipotente; nella fede trova tutta la forza e la conoscenza di cui ha bisogno (2Pt 1, 3).

Siamo invitati a partecipare al pensiero di Dio e alla sua azione. Ne siamo consapevoli? In teoria  sì, ma concretamente possiamo dire di partecipare in ogni momento all’azione di Dio che desidera velocemente trasformare l’universo? Rispondiamo sinceramente davanti a Dio a questa domanda.

San Pietro ci chiama ad affrettare i tempi (2Pt 1,10-12). La testimonianza che vi abbiamo portato in questi anni, attesta che ci troviamo nel tempo in cui Dio, da un lato, affretta la sua azione e la potenzia e, dall’altro, pone all’umanità un limite di tempo: l’umanità deve decidersi definitivamente. Quali mezzi Dio ci mette a disposizione per accelerare i tempi? Proprio di questo desidero parlarvi in questa puntata. Conto sulla vostra apertura e responsabilità.

1. “Ascoltate, io sto alla porta e busso. Se uno mi sente e mi apre, io entrerò e cenerò insieme, io con lui e lui con me” (Ap 3, 20). Dio ha voluto condividere la sua vita con noi, farsi nostro commensale. Lo ha fatto prendendo la nostra carne e attraversando il mistero pasquale: è rimasto presente in mezzo a noi nella parola, nei sacramenti per nutrire l’uomo interiore affinché l’intera persona umana fosse trasformata. Questo è il processo di rigenerazione mediante il quale l’uomo raggiunge la creazione nuova.

2. Dio ci spinge ad andare oltre. Spesso siamo chiusi nel nostro mondo e opponiamo a Dio le nostre domande, del tipo: “Non possiamo sapere né fare quello che ci supera; nessuno ci ha mai parlato di un tale argomento; la scienza non ci ha spiegato se esistono altri uomini nell’universo, ecc. ecc.”. Poniamoci invece sinceramente la vera domanda: “Vogliamo accogliere quello che Dio ci rivelerà e vivere secondo quanto ci mostrerà? Ci assumeremo la responsabilità di tutto questo”? Se siamo pronti Dio ci risveglierà interiormente, ci spingerà oltre e ci illuminerà. Prendete l’esempio di San Pietro: è incredibilmente uscito da una mentalità chiusa verso una mentalità nuova, universale (At 10. 11, 1-18); è stato liberato dal carcere per mezzo di un angelo (At 12, 1-19). Leggete la narrazione di San Luca negli Atti degli Apostoli e vi renderete conto di come Dio abbia spinto San Pietro ad andare sempre oltre.

Gli impedimenti esterni non ci limitano se non opponiamo resistenza e giustificazioni dal di dentro. È la chiusura interiore che ci impedisce di sentire Dio che bussa; ci trattiene dallo spingerci oltre, dall’uscire fuori e partecipare all’azione trasformatrice di Dio. Tutto il nostro impegno spirituale dovrebbe consistere nel rimuovere ogni resistenza a Dio che soffoca la fede-fiducia, la speranza e l’amore. Questo aprirebbe tutte le nostre carceri interiori che soffocano la vita. A noi spetta di uscire dalla nostra autolimitazione. Se decidiamo di fare questo troveremo sempre la strada aperta e libera: “Ma in queste cose noi otteniamo la più completa vittoria, grazie a colui che ci ha amati” (Rm 8, 37). Da questa consapevolezza percepiremo in noi la spinta di Dio che ci farà scattare avanti e partecipare attivamente alla sua opera.

3. Cosa ci comunica Dio in Cristo? Per darvi delle risposte che risveglino in voi la consapevolezza di ciò che potete ottenere, mi servirò di alcuni passi del libro di Stefania Caterina  “Riscrivere la storia -Vol I – Nel pensiero di Dio”. Nel capitolo V dal titolo: “Il pensiero di Cristo ci trasforma”, sono delineati i passi della nostra trasformazione: è Dio che ci trasforma e noi partecipiamo liberamente alla sua azione:

– “L’unione mistica con Cristo è alla base di tutta la conoscenza. Senza comunione con Gesù non c’è comunione neppure col Padre e viene meno l’apertura all’azione dello Spirito Santo. Infatti, il Padre manda lo Spirito Santo nel nome di Gesù, in virtù del suo sacrificio” afferma San Giovanni apostolo nel messaggio del 27/12/2008 (pag. 78). Gesù dice nel messaggio del 22 marzo 2008: “Da qui scaturisce anche la missione di tutta l’umanità , quella che avrebbe dovuto essere fin dall’inizio e che il peccato originale ha snaturato: governare l’universo a fianco di Dio, donando la vita divina a tutte le creature. Riflettete, uomini e donne della Terra, vedete quanto siete lontani da tutto questo e com’è misera la vostra condizione”! (Pagg.77-78)

Per risvegliare la nostra consapevolezza e coscienza, Stefania Caterina ci scuote: “Questa non è un’esperienza straordinaria riservata a poche anime prescelte, ma è la tappa obbligata per ciascun cristiano, il punto di partenza e, allo stesso tempo, di arrivo del nostro cammino(Pagg. 73-74). È vivere per Cristo, con Cristo e in Cristo!

– Cercate la conoscenza sublime di Dio dalla quale vi viene ogni altra conoscenza. Cito le parole di San Raffaele arcangelo  a pag. 83 del libro di Stefania Caterina. “La visione intellettiva è frutto dell’unione mistica con Cristo, è il più alto grado della vita mistica oltre che del pensiero umano. Il mistico è colui che, entrando in un’autentica comunione con Dio, entra anche nella conoscenza più profonda di Dio ed del pensiero divino. Automaticamente entra nella conoscenza delle leggi dello Spirito. Il vero mistico, illuminato da Dio, dovrebbe essere il perfetto conoscitore delle leggi spirituali che sono la fonte di tutte le leggi naturali che reggono il creato. Ogni uomo è chiamato alla vita mistica, a essere cioè in unione profonda con Dio, a comunicare con Dio, per ricevere da lui la vera e assoluta conoscenza”. Da qui nasce anche la vita beata (Mt 5, 3-11) che ci libera dalle tenebre che corrompono la nostra vita. Da qui nasceranno ogni conoscenza e scienza nel futuro prospettato da Dio per l’umanità.

– Ci è data la conoscenza immediata, spiega San Raffaele arcangelo a Stefania Caterina nel messaggio del 1° dicembre 2008 (pagg. 88- 89): “…Ma sappiate che ciascuno di voi possiede la vera conoscenza che gli deriva dall’essere creato a immagine di Dio. L’immagine di Dio è impressa nella memoria dell’anima fin dal concepimento. Essa racchiude in sé la conoscenza di tutto ciò che Dio ha creato. Partendo da questa conoscenza potete conoscere la realtà”. Dio ha previsto che viviamo in comunione con lui contemplando il suo volto. Questo ci porterà alla conoscenza immediata di tutto quello che ci serve e che siamo chiamati a servire.

Si tratta di un processo graduale al quale siamo chiamati e che è previsto che raggiungiamo. Dio ci desidera simili a lui, uomini integri, con la divina creatività in noi, in comunione con tutti ma liberi e autonomi. Ci invita a seguirlo per essere ricreati dal di dentro, costruttivi e consapevoli di quello che ci schiavizza. Per noi è più facile servirci delle conoscenze esterne ma Dio vuole che conosciamo dal di dentro per poter discernere tutto ed essere viventi, integri e trasformati.

Ogni passo di un singolo, di un nucleo è un passo avanti per tutti noi e per tutto l’universo. Ogni nostra decisione sincera viene premiata con una grazia nuova; con una nuova conoscenza e una nuova rivelazione che ci elevano.

Anch’io desidero pregare con San Paolo:

“Così voi, insieme con tutto il popolo di Dio, potrete conoscere l’ampiezza, la lunghezza, l’altezza e la profondità dell’amore di Cristo, che è più grande di ogni conoscenza, e sarete pieni di ogni ricchezza di Dio.

A Dio, che già agisce in noi, con potenza,

molto di più di quanto

noi possiamo domandare e pensare,

a Dio sia gloria,

per mezzo di Gesù Cristo e della Chiesa

in ogni tempo e sempre! Amen (Ef 3, 18-21)

Coraggio dunque! Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo.

TwitterGoogle+PinterestFacebook

Scrivici

Devi aver fatto il login per inviare un commento

Appuntamenti 2017

 

Qui la nuova Rubrica a cura del nucleo dei medici http://www.fortezzadellimmacolata.org

Per informazioni contattateci.

Appuntamenti 2017

Carissimi fratelli e sorelle, vi comunichiamo che l'incontro del mese di Maggio 6- 7 a Ghedi è stato ANNULLATO Riprenderemo il percorso nel mese di Giugno come previsto il 3 e 4 .
Che Dio vi benedica!!! 
Giugno sab. e dom. 3-4 con inizio alle ore 15 a Ghedi (BS)  
Luglio sab. e dom. 1-2 con inizio alle ore 15 a Ghedi (BS) giornate di condivisione e preghiera
LUGLIO dal 12 al 17 viaggio Međugorje (BIH) per i giovani entro i 33 anni 
Vieni, vedi, vivi … Come giovani del Popolo nuovo vi proponiamo giornate di vita, condivisione e preghiera nella nostra Casa-Santuario a Medjugorje,
 iconaRegina della Pace, completamente tuoi - a Gesù attraverso Maria"
 
Agosto mercoledì 2 con inizio alle ore 15 a Ghedi (BS) giornata di  preghiera
Agosto dal 13 al 18 viaggio Međugorje (BIH) giornate di condivisione e preghiera
Quello che vogliamo proporvi è la possibilità di condividere la Vita nella semplicità e nella quotidianità insieme ai giovani ed altri membri della Fondazione Fortezza dell'Immacolata. Vivremo momenti di lavoro, preghiera e condivisione uniti a Gesù Cristo per conoscerLo, amarLo ed essere felici!!!

Quello che vogliamo proporvi è la possibilità di condividere la Vita nella semplicità e nella quotidianità insieme ai giovani ed altri membri della Fondazione Fortezza dell'Immacolata.
Vivremo momenti di lavoro, preghiera e condivisione uniti a Gesù Cristo per conoscerLo, amarLo ed essere felici!!!

Settembre sab. e dom. 2-3 con inizio alle ore 15 a Ghedi (BS) giornate di condivisione e preghiera
Ottobre sab. e dom. 30 (settembre)-1 (Ottobre) con inizio alle ore 15 a Ghedi (BS) giornate di condivisione e preghiera
Novembre sab. e dom. 4-5 con inizio alle ore 15 a Ghedi (BS) giornate di condivisione e preghiera
NOVEMBRE dal 29 (Ottobre) al 2 (Novembre) viaggio Međugorje (BIH) giornate di condivisione e preghiera
Dicembre sab. e dom. 2-3 con inizio alle ore 15 a Ghedi (BS) giornate di condivisione e preghiera
DICEMBRE dal 29 al 2 Gennaio viaggio Međugorje (BIH) giornate di condivisione e preghiera
Per informazioni contattateci.
Che Dio vi benedica!!!
Fondazione  Fortezza dell’Immacolata

Međugorje
 

Ghedi

IL SEGNO è UNA CROCE 1

Tel. n. +39.3316709504

fax n. +39.019 2070460

redazione@lucidellesodo.it

Il cammino del popolo nuovo

Il cammino del popolo nuovo.cop-001

Indice Articoli

Intervista a Canale 5 - 4 ottobre 2008

Salone Internazionale del libro - Torino, Maggio 2009

Oltre la grande barriera, presentazione del libro di Stefania Caterina

Intervenuti: Renzo Allegri, Massimo Centini, Selma Chiosso, don Ermis SEGATTI

.

Incontro con Stefania Caterina -18.Dicembre 2011 -1.parte

Incontro con Stefania Caterina - 18 Dicembre 2011 - 2.parte

.

Intervista a Stefania Caterina 11.Novembre 2010

.

.

Intervista

Contact Us

Codice di sicurezza:
security code
Inserire un codice di sicurezza.:

Invia
   

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi