www.lucidellesodo.it

Siti ufficiali Multilingue
  • A La Nueva Creación a cargo de Stefania Caterina
  • Az Új Teremtés felé
  • DE
  • ENG
  • fr
  • HR
  • La Nueva Creacion
  • portoghese
  • rep.ceca
  • ro
  • Towards the New Creation by Stefania Caterina
Newsletter
Archivio articoli
DVD video – Audiolibro

dvd 1-raccolta video

DVD video 1 e 2

audiolibro1

RICHIEDI QUI

Cari lettori e lettrici,
Ringraziamo tutti quanti ci aiutano a divulgare i messaggi relativi alle rivelazioni ricevute da Stefania Caterina, e pubblicati nel suo sito Verso La Nuova Creazione  (©Luci dell’Esodo srl).
 
Vi invitiamo pertanto a non copiare e incollare i messaggi di Stefania Caterina, producendo altri siti emulativi, ma a permettere l’accesso al nostro sito tramite link; così da lasciare l’originalità e l’identità di questo progetto integra e non generalizzata con altri contenuti.
 
Il Nucleo Luci dell’Esodo offre la vita per il servizio a questo progetto, con il compito di proteggerne l’integrità e l’originalità.
Con la disponibilità a collaborare con tutti voi, per valorizzare gli impulsi che lo Spirito opera nel suo popolo, vi ringraziamo, benediciamo e accompagniamo con la preghiera e l’offerta della vita a Dio.
 
Il Nucleo 
Luci dell’Esodo

Accogliere la vita di Dio

Saluto tutti voi, cari lettori. Desidero mettervi a parte di quanto mi è accaduto alcuni giorni fa. Il Signore mi ha comunicato il suo desiderio e la sua promessa di guidare in modo particolare il suo popolo, anche attraverso questo sito.

A questo desiderio non posso che rispondere con tutta me stessa, mettendomi a completa disposizione del Signore, affinché Egli possa usarmi come strumento, al di là dei miei limiti umani. Per questo cercherò di farmi il più possibile da parte, limitando al massimo le mie parole, per lasciare spazio  alle parole che il Signore vorrà rivolgermi, nei modi e nei tempi che Lui sceglierà.

Vi comunico oggi il messaggio di Gesù, che ho ricevuto in questi giorni per voi. Di volta in volta, vi metterò a parte di quanto mi verrà dato. Vi chiedo di pregare con me e per me. Non mancheranno sicuramente ostacoli e difficoltà, ed in questi giorni li abbiamo toccati con mano nei vari tentativi di oscurare questo sito. Ma il Signore ha promesso che nulla fermerà i suoi piani e che le sue parole giungeranno comunque a quanti le attendono con cuore onesto e sincero. “…La parola di Dio non è incatenata…”, affermava San Paolo (2Tm 2,9). Dio è Dio e sta ben al di sopra di tutti noi. Perciò preghiamo affinché, nella preghiera e nella comunione, ci prepariamo a ricevere quanto il Signore ha promesso.

Messaggio di Gesù del 18 ottobre 2010

DSC_0103

“Carissimi figli,

conosco i vostri cuori e i vostri affanni. Conosco, i desideri, gli ostacoli, le vostre domande profonde. Nulla mi è nascosto, davanti ai miei occhi scorrono il bene e il male che sono parte della vostra vita. Vi conosco ad uno ad uno, perché sono io che vi ho dato la vita.

IO SONO LA VITA. Non  troverete vita al di fuori di me, speranza e tanto meno amore. Voi cercate tante cose invece di cercare me. Per questo non trovate la pace, perché raramente trovate me. Vi ho detto che chi cerca trova (Lc 11, 9-13). Ma cosa dovete cercare? Non le soluzioni ai vostri problemi, alle vostre ansie o malattie. Quello che dovreste cercare è la mia vita in voi. Donandovi la vita, vi ho donato me stesso ed il mio Spirito, vi ho rivelato il volto del Padre mio e vostro. Ho posto in ciascuno di voi la scintilla della vita divina, che è il seme della vostra esistenza. In esso c’è tutto ciò che vi occorre per affrontare la vita. Vi ho donato l’INTELLIGENZA, la FORZA e l’AMORE per affrontare il vostro cammino. Con il mio sacrificio ho tolto la vergogna dal vostro volto, perché avevate peccato contro il Padre mio. Col mio sangue ho lavato le vostre brutture, per farvi comparire davanti al trono divino come creature nuove e redente. Vi ho rivestito delle vesti più preziose. Ho creato per voi le cose più belle, perché il vostro cuore gioisse guardando le meraviglie del creato.

Nonostante questo, pochi di voi sono felici e molti, troppi, non sanno che farsene di me e della mia vita; scelgono il nemico, Satana, che con astuzia e odio li seduce, fino a togliere loro ogni dignità. Ci sono tanti modi per consegnarsi al nemico, il più subdolo è quello di voler soddisfare se stessi, convinti che questo sia un bene, per il solo fatto che così fanno tutti, e che così la pensa il mondo. Il successo, il potere, la carriera, il denaro, i beni materiali, una bella casa, le vacanze,e altro ancora; tutto questo sta in cima ai vostri pensieri. Pur di ottenerlo, siete capaci di tradire, rubare, uccidere, ed uccidete in tanti modi, anche con uno sguardo o una parola.  E mentre cercate tutte queste cose, vi dimenticate di vivere. Perché la vita che voi sognate non è la vita, è un surrogato della vita. La vita vera non è al di fuori di voi ma è dentro di voi. È nel vostro spirito, nella parte più nobile e profonda del vostro essere, è come l’acqua purissima in fondo al pozzo: non potete berla se non l’attingete. Così è la vita vera, non la si trova se non si è disposti a mettersi di fronte a Dio, se non si è così onesti da riconoscersi poveri e bisognosi dell’aiuto divino. Perché non cercate la mia vita? Perché non avete mai tempo per riflettere su voi stessi, per domandarvi con sincerità se siete uomini e donne autentici, capaci di verità? Perché non permettete che io vi guardi?

gesu_sindoneNon voglio giudicarvi, voglio guarirvi. Voglio donarvi il mio Spirito affinché raddrizzi tutto ciò che è storto in voi. Datemi tutto di voi ed io vi darò tutto. Datemi anche i vostri problemi, le vostre debolezze, i vostri peccati.

Non nascondetevi quando sbagliate per paura che vi condanni. Io non vi condanno, perché vi amo. Abbiate fiducia in me. Datemi le chiavi dei vostri cuori, ed io li trasformerò in forzieri ricolmi di tesori preziosi. Non abbiate timore, venite a me!

Figli miei, volete sapere che cosa vi manca per essere felici? Vi manca il coraggio di diventare santi. Che cosa vuol dire santità?  Non vuol dire essere ricordati nel calendario, o raffigurati in quadri antichi, onorati sugli altari o citati in molti libri. Essere santi vuol dire semplicemente vivere in armonia con Dio e le sue leggi, guidati dal desiderio di avvicinarsi a lui, fiduciosi nella sua bontà e nella sua grazia, amanti del bene e della verità. Il santo è colui che vive per me, mette la sua mano nella mia e si lascia guidare docilmente là dove io so, là dove sta il vostro bene. Voi non conoscete le misteriose vie della felicità, che passano là dove meno ve lo aspettate; non le conoscete, come non conoscete dove soffia il vento, né come fa a nascere una spiga di grano. La vita è un mistero che potete conoscere solo in me.

Conosco la via che porta al sommo Bene che è il Padre, perché IO SONO LA VIA. Abbandonatevi a me ed io vi condurrò su strade nuove, dove i vostri piedi non si stancheranno. Lasciate che io vi porga la mano per sorreggervi. Non vi accorgete di quanto siete stanchi? Il mondo vi promette ciò che non potrà mai darvi. I falsi profeti si aggirano ovunque, spaventandovi con i loro cupi presagi. I vostri governanti vi ingannano con vuote parole, e le vostre guide spirituali spesso non sanno che cosa dirvi. Afferrate la mia mano, essa è l’unico sostegno per la vostra umanità. Né padre, né madre, né potenti, né sapienti, nessuno può darvi quello che posso darvi io, perché conosco ciò che voi non conoscete.

IO SONO LA SAPIENZA, quella sapienza che è impressa nel vostro spirito, non quella stampata nei libri o nei vostri cervelli. Datemi la vostra vita, mettetela nelle mie mani ed io vi renderò saggi e capaci di vivere una vita degna di questo nome. Allora saprete risolvere i vostri problemi, non con artifici umani o con le vostre furbizie, ma con l’intelligenza divina che vi appartiene perché siete figli di Dio. È in voi, ma non la vedete; vi ostinate a chiedere di qua e di là come fare e cosa fare. Così arrivate a soluzioni che peggiorano le situazioni, e tante volte offendono il vostro prossimo, procurandogli del male.

Vivete una vita semplice.  Dio è semplice nella sua immensità, perciò siate semplici anche voi. Non vi chiedo di essere eroi e neppure martiri. La vita sulla terra è già abbastanza dura e se sapete offrire i dolori piccoli e grandi della vostra quotidianità rimanendo fedeli a me, avete già fatto cosa buona e gradita al Padre. Quando unite le vostre sofferenze al mio sacrificio sulla croce, siete già sulla via della risurrezione. Non dimenticatelo, così non sarete mai disperati; le vostre lacrime offerte a me con fiducia e speranza, sono perle preziose. Le lacrime di chi si dona a Dio lavano il mondo. Vivete con gioia e semplicità, godendo dei doni di Dio ma senza attaccarvi a nulla. Accontentatevi di ciò che avete, cercando di progredire ogni giorno. Più progredirete nello spirito, più riceverete; più sarete uniti a me, più sarete custoditi dal vostro Padre celeste, Padre amoroso che nutre gli uccelli del cielo, veste i gigli del campo (Mt 6, 24-34), e ancor più pensa a voi. Non mancherete di nulla; i vostri occhi vedranno le meraviglie della sua bontà.

Adorate il Padre e cercatelo attraverso di me. Adorate lo Spirito Santo che è amore purissimo e rinnova la vita. Unitevi a me e con me risorgerete. Ho voluto rivolgervi queste parole perché vi diano coraggio e vi siano di conforto. Troppo spesso le mie pecore sono senza pastore, troppo spesso seguono cattivi maestri. Io sono l’unico Pastore e l’unico Maestro, perché IO SONO LA VERITÁ che mai può ingannare e che smaschera ogni menzogna. SONO GIUSTIZIA E MISERICORDIA perché sono VERITÁ.

Voglio guidarvi sul cammino, perché giungiate alla vita vera e perché possiate anche voi accompagnare i vostri fratelli, indirizzandoli a me.

Vi benedico con amore, nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo”.

TwitterGoogle+PinterestFacebook

Scrivici

Devi aver fatto il login per inviare un commento

Appuntamenti 2017

 

Qui la nuova Rubrica a cura del nucleo dei medici http://www.fortezzadellimmacolata.org

Per informazioni contattateci.

Appuntamenti 2017

Carissimi fratelli e sorelle, vi comunichiamo che l'incontro del mese di Maggio 6- 7 a Ghedi è stato ANNULLATO Riprenderemo il percorso nel mese di Giugno come previsto il 3 e 4 .
Che Dio vi benedica!!! 
Giugno sab. e dom. 3-4 con inizio alle ore 15 a Ghedi (BS)  
Luglio sab. e dom. 1-2 con inizio alle ore 15 a Ghedi (BS) giornate di condivisione e preghiera
LUGLIO dal 12 al 17 viaggio Međugorje (BIH) per i giovani entro i 33 anni 
Vieni, vedi, vivi … Come giovani del Popolo nuovo vi proponiamo giornate di vita, condivisione e preghiera nella nostra Casa-Santuario a Medjugorje,
 iconaRegina della Pace, completamente tuoi - a Gesù attraverso Maria"
 
Agosto mercoledì 2 con inizio alle ore 15 a Ghedi (BS) giornata di  preghiera
Agosto dal 13 al 18 viaggio Međugorje (BIH) giornate di condivisione e preghiera
Quello che vogliamo proporvi è la possibilità di condividere la Vita nella semplicità e nella quotidianità insieme ai giovani ed altri membri della Fondazione Fortezza dell'Immacolata. Vivremo momenti di lavoro, preghiera e condivisione uniti a Gesù Cristo per conoscerLo, amarLo ed essere felici!!!

Quello che vogliamo proporvi è la possibilità di condividere la Vita nella semplicità e nella quotidianità insieme ai giovani ed altri membri della Fondazione Fortezza dell'Immacolata.
Vivremo momenti di lavoro, preghiera e condivisione uniti a Gesù Cristo per conoscerLo, amarLo ed essere felici!!!

Settembre sab. e dom. 2-3 con inizio alle ore 15 a Ghedi (BS) giornate di condivisione e preghiera
Ottobre sab. e dom. 30 (settembre)-1 (Ottobre) con inizio alle ore 15 a Ghedi (BS) giornate di condivisione e preghiera
Novembre sab. e dom. 4-5 con inizio alle ore 15 a Ghedi (BS) giornate di condivisione e preghiera
NOVEMBRE dal 29 (Ottobre) al 2 (Novembre) viaggio Međugorje (BIH) giornate di condivisione e preghiera
Dicembre sab. e dom. 2-3 con inizio alle ore 15 a Ghedi (BS) giornate di condivisione e preghiera
DICEMBRE dal 29 al 2 Gennaio viaggio Međugorje (BIH) giornate di condivisione e preghiera
Per informazioni contattateci.
Che Dio vi benedica!!!
Fondazione  Fortezza dell’Immacolata

Međugorje
 

Ghedi

IL SEGNO è UNA CROCE 1

Tel. n. +39.3316709504

fax n. +39.019 2070460

redazione@lucidellesodo.it

Il cammino del popolo nuovo

Il cammino del popolo nuovo.cop-001

Indice Articoli

Intervista a Canale 5 - 4 ottobre 2008

Salone Internazionale del libro - Torino, Maggio 2009

Oltre la grande barriera, presentazione del libro di Stefania Caterina

Intervenuti: Renzo Allegri, Massimo Centini, Selma Chiosso, don Ermis SEGATTI

.

Incontro con Stefania Caterina -18.Dicembre 2011 -1.parte

Incontro con Stefania Caterina - 18 Dicembre 2011 - 2.parte

.

Intervista a Stefania Caterina 11.Novembre 2010

.

.

Intervista

Contact Us

Codice di sicurezza:
security code
Inserire un codice di sicurezza.:

Invia
   

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi